Inter Rakitic, il Barcellona prova a blindare il croato, pronto il rinnovo

INTER RAKITIC– La prossima stagione sarà quella del definitivo salto di  qualità, per l’Inter targata Suning. Questa, almeno è la convinzione che aleggia nella mente dei dirigenti nerazzurri.

Come più volte dichiarato, Beppe Marotta e tutti i suoi più stretti collaboratori, hanno tracciato una linea precisa che nei loro piani dovrebbe portare i nerazzurri ad essere competitiva ad i massimi livelli. Allo zoccolo duro, esistente, di qualità e mediamente giovane, andranno aggiunti talenti da valorizzare, ma anche elementi di grande esperienza ad i massimi livelli e dalla mentalità vincente.

Inter, Rakitic profilo ideale per la mediana nerazzurra

Dopo essersi assicurata le prestazioni di Diego Godin, l’Inter punta ad un profilo simile anche per il centrocampo. Già la scorsa estate, Piero Ausilio aveva accarezzato il sogno di portare in Italia il neo pallone d’oro Luka Modric. Recentemente in cima ad i desideri nerazzurri sambrerebbe esserci Ilkay Gundogan, del Manchester City. Ma il profilo ideale per i nerazzurri è considerato quello di Ivan Rakitic che continua ad essere corteggiato sottotraccia.

La Gazzetta dello Sport, dá però in ribasso le quotazioni di un suo possibile arrivo in Italia. Il croato si è infatti recentemente dichiarato felice al Barcellona e spera di poter continuare a vivere nella città spagnola, dove la sua famiglia si trova benissimo. Il tecnico del club catalano, Valverde, ritiene da sempre Rakitic una pedina fondamentale nel suo scacchiere tattico e non pare in nessun modo intenzionato ad aprire ad una possibile cessione. Probabile, dunque, che le parti trovino presto un accordo per il prolungamento del contratto in scadenza ne 2021.

Chiudi il menu