Spalletti Milan, l’Inter darebbe subito il suo consenso: il motivo

SPALLETTI MILAN – Secondo la redazione della Gazzetta dello Sport, l’eventuale passaggio di Spalletti in rossonero farebbe comodo all’Inter.

Come ormai risaputo, l’allenatore originario di Certaldo ha un contratto in scadenza con i nerazzurri a giugno 2021. Per questo motivo, Spalletti non ha alcuna fretta di trovarsi un nuovo club.

Spalletti Milan, ecco perché l’Inter sorriderebbe

“Risolvere il contratto sarebbe vantaggioso per il club nerazzurro che risparmierebbe circa 15 milioni, ai quali si andrebbero anche ad aggiungere i compensi dello staff. Un bel risparmio per chi ha già imboccato un’altra strada”.

Questo è quanto riportato stamane dal quotidiano sportivo rosa. Insomma, avendo accompagnato alla porta Spalletti due stagioni prima della scadenza del contratto, esonerarlo per l’Inter significherebbe procurarsi un danno economico non indifferente.

Chiudi il menu