Inter

Inter, Suning respira: 400 milioni in arrivo dalla Cina

Il fondo servirà per affrontare il pesante debito

INTER – Arrivano buone notizie dalla cina per il gruppo Suning. Secondo quanto riportato da “Calcio e Finanza”, Zhang Jindong riceverà infatti 3,2 miliardi di yuan (poco più di 400 milioni di euro) da un fondo controllato dallo Stato.

“Suning.com ha infatti dichiarato che il 5,59% delle sue azioni sarà trasferito a un fondo formato da quattro imprese statali che, in ultima analisi, sono controllate dal governo provinciale del Jiangsu. Le azioni sono controllate da un’affiliata di Zhang Jindong, presidente di Suning.com, che attualmente detiene il 19,7% delle azioni totali. Il prezzo di trasferimento sarà di 6,12 yuan per azione, il 90% del prezzo di chiusura di martedì. Stando all’accordo, Zhang avrà l’obbligo di riacquistare entro il 1° aprile 2022 le azioni oggetto di trasferimento versando un corrispettivo di 3,182 miliardi di yuan, più gli interessi (pari a circa il 3,85% su base annua).”

Inter: un fondo per Sunig

Stando all’accordo, Zhang avrà l’obbligo di riacquistare entro il 1° aprile 2022 le azioni, versando un corrispettivo di 3,182 miliardi di yuan, più gli interessi.

Inoltre, lo scorso anno è stato concordato un fondo di circa 20 miliardi di yuan. Una mossa che dovrebbe garantire ossigeno al gruppo Suning dopo i debiti causati dall’emergenza epidemiologica legata al Coronavirus.

Click one of the streamers to view their stream!

    Back to top button