Calciomercato InterFeatured

Alessandro Florenzi, questo ritardo col rinnovo alla fine favorirà l’Inter?

Le ultime su Alessandro Florenzi

In un lungo articolo pubblicato stamani da Tuttosport, si sottolinea il continuo ritardo per il rinnovo del contratto ad Alessandro Florenzi.

“L’interesse di Spalletti, al netto della telefonata di un mese fa, non ha avuto seguito. Nemmeno in occasione della trattativa che ha portato Nainggolan all’Inter. Ed è uno dei motivi per i quali, tra la Roma e Florenzi vige lo stallo”.

Il quotidiano torinese ha esordito così e poi ha continuato:

“La valutazione sulle possibilità che il calciatore rimanga in giallorosso oggi sono ferme al 50 per cento. L’offerta giallorossa è di 2.7 milioni più bonus per un contratto stile Perotti/Manolas che nell’ultima stagione, soddisfacendo quasi tutte le voci legate ai premi, sono arrivati a guadagnarne 3.2. Quello che Florenzi vorrebbe più o meno come base (forse si accontenterebbe anche di 3) per poi aggiungere bonus facili sino a toccare il traguardo dei 3.5 milioni. Le dichiarazioni di ieri di Monchi sono però indicative. Perché il ds, giocando con le parole, parte da una doppia convinzione. In primis che al momento, quella romanista, sia la migliore offerta che il calciatore ha sul piatto altrimenti avrebbe già portato un altro club, disposto a rilevarne il cartellino a un anno dalla scadenza del contratto. Se non lo ha fatto è semplicemente perché nessuno, per ora, gli offre più della Roma. E se invece la squadra c’è, è disposta a soddisfarlo soltanto prendendolo a parametro zero. Oppure a poco. Due ipotesi da escludere. Si va avanti dunque apparentemente senza fretta. Il mercato in entrata chiude il 17 agosto: mancano una quarantina di giorni per uscire dallo stallo del 50 per cento”.

Potrebbe interessarti anche...

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker