Allegri, il tecnico bianconero teme l’Inter: “Ci stanno dietro”

Allegri, il tecnico bianconero teme l’Inter: “Ci stanno dietro”

Intervenuto ai microfoni dei giornalisti presenti in sala stampa, Massimiliano Allegri, prima del Cagliari, ha parlato anche di Inter. Il tecnico bianconero però, ha esordito parlando del campionato facendo riferimento anche alla Champions“In campionato ci vuole molta più attenzione e concentrazione, perché in Champions vengono da sé, e noi possiamo mettere a rischio il campionato perché abbiamo cali di tensione”.

Queste le parole dell’allenatore del club bianconero. Che la Juventus sia concentrata soprattutto sulla Champions League è ormai palese. L’acquisto di Cristiano Ronaldo, praticamente il migliore in campo europeo, testimonia la voglia di riscatto dei bianconeri dopo le due finali perse negli ultimi anni. Dopo le delusioni ricavate in finale nel 2015 contro il Barcellona e nel 2017 contro il Real Madrid dunque, i bianconeri hanno voglia di rivincita. Soprattutto sui blaugrana poi, l’ex tecnico di Milan e Cagliari ha affermato che secondo lui la squadra di Valverde è la favorita per la vittoria finale.

Allegri: “Inter e Napoli ci stanno dietro, non possiamo sbagliare”

Sulle attuali antagoniste per la vittoria finale del campionato di Serie A inoltre, l’allenatore della Juventus ha dichiarato: “Le partite vanno vinte sul campo, bisogna avere grande rispetto degli avversari. Inter e Napoli ci sono dietro, non mollano di un centimetro e non possiamo assolutamente sbagliare”. Insomma, anche i rivali riconoscono il valore di questa nuova Inter.

(Fonte: Repubblica.it)

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.