Asamoah: “Posso essere utile in tanti ruoli. Ho scelto l’Inter perché…”

Asamoah: “Posso essere utile in tanti ruoli. Ho scelto l’Inter perché…”

Così Kwadwo Asamoah sulla scelta di trasferirsi a Milano

Kwadwo Asamoah, calciatore arrivato all’Inter in questa sessione di mercato, ha parlato ai microfoni di KweseESPN della sua scelta di vestire il nerazzurro e di una particolare promessa fatta in patria:

“Ho promesso di tornare in nazionale a settembre e mi sto attenendo a quella promessa. Spero di essere in forma quando sarà il momento, perché ho sempre detto che avevo bisogno di tempo per affrontare gli infortuni”.

“Come giocatore ho dimostrato che posso essere utile a una squadra in molti modi, spetterà all’allenatore decidere dove impiegarmi. Io darò il massimo come ho sempre fatto. L’Inter mi ha messo sotto contratto perché ha un piano in mente, ora sta al tecnico implementarlo”.

“Ho accettato questo trasferimento perché avevo bisogno di un cambiamento, ma non in termini di nazione in cui giocare. La scelta è stata fatta sull’Inter fondamentalmente perché si combina bene con le esigenze della mia famiglia e mi consente di continuare a giocare a livelli davvero alti e competitivi.

Chiudi il menu