Ausilio è convinto: serve fosforo in mezzo al campo. Ecco chi può arrivare

Ausilio è convinto: serve fosforo in mezzo al campo. Ecco chi può arrivare

Ausilio prova il colpo a centrocampo 

Piero Ausilio, così come tutto il resto del popolo nerazzurro, non ha potuto che constatare in Barcelona-Inter, una grave mancanza di gestione della palla.

Troppo spesso i blaugrana riuscivano a recuperare palla o a far sbagliare in uscita i giocatori nerazzurri. Per larghi tratti della partita, questo ha portato ad un dominio del Barca nella metà campo dell’Inter.

Inutile dire che Marcelo Brozovic non possa far miracoli da solo. Per questo motivo, torna d’attualità il discorso che riguarda l’acquisto di un regista.  

Il sogno Modric non è tramontato del tutto, ma Ausilio sta cercando anche altri profili. Uno di questi è Frenkie De Jong dell’Ajax, centrocampista tuttofare che però ha una valutazione che si aggira già sui 60 milioni complice l’interessamento di Barcellona, United e City. 

Molto difficile strapparlo alla concorrenza europea e dunque occhio ad un regista che gioca già nel nostro campionato. Si tratta di Jordan Veretout. Il regista viola arriva da un’ottima stagione ed anche in questa sta mantenendo alto il livello delle sue prestazioni. 

Il valore è sicuramente più basso ed alla portata dell’Inter, che potrebbe anche inserire qualche contropartita tecnica per abbassare ulteriormente l’esborso economico. 

Occhi aperti anche su Barella e Palacios. Entrambi restano sotto la lente d’ingrandimento dei dirigenti nerazzurri.