Barella niente Premier, l’Equipe esclude il Chelsea dalla corsa

Barella niente Premier, l’Equipe esclude il Chelsea dalla corsa

Nicolò Barella continua ad essere un sogno di mercato per la prossima estate. Nelle ultime settimane si era fatta forte la pressione del Chelsea di Maurizio Sarri, che vede in lui il sostituto naturale del partente Cesc Fabregas.

Il Chelsea molla Barella e punta Rabiot

Il Chelsea si trova dunque con un centrocampista in meno, ma l’investimento di 50 milioni di euro per Barella non ha convinto la dirigenza e i piani sono presto cambiati. L’Equipe segnala come la squadra londinese stia provando ad assicurarsi le prestazioni di Adrien Rabiot, in uscita dal PSG.

Per farlo il Chelsea ha proposto un contratto da 10 milioni di euro a stagione più altri 10 come bonus alla firma. Un’offerta sostanziosa che difficilmente verrà rifiutata dal francese. Un eventuale arrivo di Rabiot a Londra escluderebbe i blues dalla corsa a Barella che rimarrebbe conteso tra Inter e Napoli.

Le due italiane sono le uniche ad aver già formulato offerte al Cagliari. Il Napoli offre un compenso economito di 30 milioni più l’esterno offensivo Ounas. L’Inter si fermerebbe a 20/25 milioni aggiungendo l’attaccante Eder, attualmente impiegato in Cina ed il prestito secco per una stagione di Bastoni, che ben sta facendo al Parma.

Il presidente dei sardi sa bene che aspettando darebbe vita ad offerte migliori e visto che il rendimento del centrocampista è in costante miglioramento, la sua strategia è perfetta.

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.