Bucchioni: “Marotta vuole un tridente da sogno per l’Inter, il piano”

Bucchioni: “Marotta vuole un tridente da sogno per l’Inter, il piano”

Il giornalista Enzo Bucchioni nel suo editoriale per Tuttomercatoweb.com, ha parlato nel dettaglio anche del mercato dell’Inter, che ha chiuso in queste ore l’arrivo di Cedric Soares dal Southampton. Un passaggio importante è stato fatto dal collega circa i nomi di De Paul e Chiesa, il vero sogno di Beppe Marotta.

Queste le sue parole: “Il primo colpo di Marotta si chiama Cedric Soares, Cedric per gli amici, 27 anni, terzino destro del Portogallo campione d’Europa. Con l’evidente scopo di dare a Spalletti un uomo veloce in grado di spingere con continuità sulla fascia destra e andare al cross sia di destro, ma anche con il sinistro.

La catena di destra dell’Inter fra Politano che attacca e torna, Cedric che difende, ma si sovrappone bene in velocità, può diventare più efficace di quanto non sia stata fino ad oggi, almeno queste sono le speranze di Marotta e Ausilio che ora stanno cercando di piazzare Dalbert al Marsiglia“.

Bucchioni: “Marotta sogna un tridente”

L’editoriale prosegue con le parole sulle manovre anche per il centrocampo. “Gagliardini vuole giocare di più, lo prenderebbero volentieri la Fiorentina e il Torino che però si sono spaventate per la richiesta di 17 milioni fatta dall’Inter. La Fiorentina lo vorrebbe in prestito senza obbligo di riscatto per una cifra attorno ai tredici milioni, ma i nerazzurri pretendono l’obbligo di riscatto.

Il Toro è alla finestra e oltre a Gagliardini è attento anche su Candreva. Marotta è chiaro, vuol tenere aperto il discorso con la Fiorentina, sta cercando di trovare una strada percorribile per Gagliardini anche in prospettiva Chiesa. Come vi abbiamo detto già mesi fa, Federico Chiesa è l’obiettivo numero uno di Marotta che sta cercando di piazzare Perisic in Premier. La cifra che ha in mente la Fiorentina per Chiesa, sugli ottanta milioni, non spaventa l’Inter.

Pare già fatto, invece, sempre in chiave futura, il colpo De Paul. All’Udinese andranno fra i 30 e i 35 milioni, l’argentino, 25 anni, può fare l’esterno nel tridente, ma è l’ideale in un 4-2-3-1 da sogno ideato da Marotta con Politano-De Paul-Chiesa dietro a Icardi. Sempre per giugno si sta lavorando anche su Barella con il Cagliari, mediano perfetto in questo modulo. Già preso, come noto, il parametro zero Godin che ha già superato anche le visite mediche“.

Fonte: TMW

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.