Calciomercato Inter, anche Donadoni elogia un possibile obiettivo

Calciomercato Inter, anche Donadoni elogia un possibile obiettivo

Il prossimo mercato verrà sicuramente protagonista Federico Chiesa

Calciomercato Inter – Il mercato estivo è appena finito, ma già iniziano a girare i nomi per il prossimo mercato invernale e, soprattutto, per il prossimo mercato estivo. Un nome è già sui taccuini di tutte la big europee. Il nome è quello di Federico Chiesa, figlio d’arte, oggi in forza alla Fiorentina. Già quest’estate il suo nome era stato accostato a Juventus ed Inter.

La Fiorentina per il suo giovane attaccante non ascolta offerte sotto gli 80 milioni di Euro. Motivo per il quale Chiesa non si è mosso in questa sessione di mercato. Di sicuro la prossima estate partirà una vera e propria asta per assicurarsi l’attaccante azzurro e l’Inter sarà quasi sicuramente tra le pretendenti oltre alla Juventus ed alle altre grandi del vecchio continente.

Su Chiesa Donadoni ha rilasciato queste dichiarazioni alla Gazzetta dello Sport: ” E’ uno di quei giocatori che fa la felicità di ogni allenatore. Ha grandi qualità: velocità, potenza nello scatto, intraprendenza e mi piace perchè prende sempre l’iniziativa, anche rischiando. Può giocare sia da attaccante laterale sia da esterno di centrocampo, ma non si fa problemi sul dove: la priorità per lui è giocare”.

Dove potrebbe giocare nell’Inter del futuro

Innanzi tutto bisognerà vedere se sulla panchina nerazzurra siederà ancora Luciano Spalletti. Il tecnico di Certaldo ha appena firmato un rinnovo fino al 2021, ma si sa che la riconferma passerà dai risultati ottenuti. In questo inizio di stagione il mister sembra essere passato al 3421, modulo nel quale Chiesa potrebbe essere schierato nei due in trequarti o più probabilmente esterno di centrocampo.

Il cambio di modulo però sembra essere dettato più dall’esigenza di adattare i giocatori in rosa piuttosto che di un cambio convinto da parte del tecnico. Il modulo preferito di Spalletti rimane il 4231 dove il giovane italiano trova la sua naturale collocazione nell’esterno dei tre dietro la punta. Meglio a sinistra, col piede invertito, in modo da poter rientrare e sfruttare le sue capacità balistiche.

Di sicuro Chiesa è uno dei migliori prospetti italiani in vista del futuro e chi si assicurerà le sue prestazioni farà un gran colpo.