Calciomercato InterFeatured

Calciomercato Inter, Ausilio punta un fenomeno per gennaio: i dettagli

Pubblicità

Calciomercato Inter – Ausilio tenta lo scippo ai cugini

Calciomercato Inter – Secondo quanto riporta cittaceleste.it, il ds dei nerazzurri Piero Ausilio sembra deciso a puntare su un nome mai uscito prima d’ora su nessun organo di informazione ma che dalle sue parti, in Sud America, è noto più che mai.

Si tratta di un vero e proprio fenomeno secondo gli addetti ai lavori. Stiamo parlando di Exequiel Palacios: centrocampista di 18 anni, che con la maglia del River Plate sta facendo parlare si sé in una maniera impressionante. A metterci gli occhi prima di tutti, è stato il Torino che nella scorsa sessione di calciomercato aveva provato a mettere pure un’offerta da 4 milioni di euro sul tavolo. Offerta rispedita al mittete. Palacios, vuole di più.

Calciomercato Inter – Il ds vuole anticipare tutti, come fatto per Lautaro

E allora, ecco che a farsi sotto sarebbe ora l’Inter che stando a quanto riferisce il sito web specializzato calciomercato.com, avrebbe in mente di superare la concorrenza dei cugini milanesi, provando a sfruttare gli ottimi rapporti di Zanetti con il River stesso. Attenzione: non stiamo parlando di un piccolo calciatore promettente. Stiamo parlando di un vero e proprio fenomeno.

Uno che a 18 anni, (lo scorso 17 agosto) ha già portato a casa la prima convocazione con la nazionale maggiore, uno che ha esordito in prima squadra a 17 anni, uno che nel suo ruolo (trequartista) promette di diventare uno fra i migliori al mondo entro 5 o 6 anni. Uno, su cui l’Inter avrebbe deciso di puntare con convinzione. Con 4-5 milioni di euro potrebbe essere portato a casa. Prima che sia troppo tardi. Prima che il prezzo lieviti e si scateni così un’asta incredibile. Ancora una volta, Ausilio pare averci visto particolarmente lungo”.

Fonte: Cittàceleste.it

Leggi anche  Mercato Inter, trovato il centrocampista ideale per Spalletti: il nome
error: All rights reserved
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker