Calciomercato Inter, la strategia perfetta per ottenere plusvalenze preziose

Calciomercato Inter, la strategia perfetta per ottenere plusvalenze preziose

Calciomercato Inter, il punto sulle plusvalenze

Calciomercato Inter, a fare il punto della situazione riguardo le plusvalenze in casa nerazzurra ci ha pensato la Gazzetta dello Sport. I meneghini puntano a monetizzare sui numeri giovani per far fronte al Fair Play Finanziario che pressa le società.

“La strategia sarà quella di cedere (con opzione per il riacquisto) giovani di valore che hanno fatto bene in prestito o in Primavera (plusvalenze nette). Puscas, classe ‘96 che in questa stagione è maturato in prestito a Novara, piace molto a Bologna e Cagliari (l’Inter potrebbe inserirlo nelle trattative per Verdi o Barella). Milioni freschi dovrebbero poi arrivare dalla cessione di Pinamonti, che a gennaio è stato a un passo dal Sassuolo (con Valietti) e ora guarda anche all’estero. Il centrocampista Emmers, fresco di rinnovo, piace alla Sampdoria.”

“Capitolo Vanheusden: il diciottenne difensore belga ha finito la sua deludente esperienza allo Standard Liegi e sta spingendo per un nuovo prestito all’Oostende, sempre in Belgio. Sul mercato, in attesa di offerte concrete, c’è pure Longo (questa stagione a Tenerife). La punta Manaj verrà invece acquistata dal Granada (dove era in prestito) di proprietà dalla Desports Group, holding cinese che possiede anche il Parma, una possibile destinazione per l’anno prossimo”.

Questo è quello che scrive la rosea.

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.