Calciomercato Inter – L’Argentinos Juniors mette in chiaro le cose: “L’offerta è insufficiente”

Calciomercato Inter – L’Argentinos Juniors mette in chiaro le cose: “L’offerta è insufficiente”

Le parole del presidente dell’Argentinos Juniors

Quelle di Adrian Perez, responsabile stampa dell’Argentinos Juniors, sono parole che fanno pensare che la trattativa tra Inter e Argentinos Juniors sia in una fase di stallo. Il protagonista di questo possibile affare tra i due club è Nicolas Gonzalez, attaccante argentino.

Quest’ultimo ha attirato l’attenzione dei club più prestigiosi di tutto il mondo, tra cui anche il PSG. Sembrerebbe che l’Inter abbia l’accordo con il giocatore, ma non con il suo club che ha giudicato l’offerta recapitatagli insufficiente.

Nell’intervista per AM 610, Perez ha affermato che:

“L’unica realtà è questa: abbiamo ricevuto un’offerta dall’Italia che riteniamo insufficiente. Questa è l’unica proposta arrivata per davvero, poi noi non possiamo replicare a tutto quello che si legge sui social o radio locali e nazionali, perché sarebbe una fatica. La nostra idea è quella di garantirci una percentuale sulla rivendita, soprattutto con giocatori di certa classe. Non siamo riusciti a farlo a suo tempo con Esteban Rolon ma ce l’abbiamo fatta con Braian Romero; cerchiamo sempre di riservarci queste cose in caso di futura vendita.”

E ancora:

“Cinque milioni e mezzo di euro per il 100% del cartellino? Non voglio parlare di numeri, ma quanto si è detto si avvicina a quanto effettivamente proposto. Ma l’abbiamo rifiutata perché la riteniamo insufficiente per le potenzialità del giocatore.”

Un’Inter che pensa al futuro

Pare che dunque che l’offerta dell’Inter sia stata di circa cinque milioni e mezzo, evidentemente pochi per quello che potrebbe essere un possibile crack del calcio argentino. In patria il classe 98′ è stato paragonato a Paulo Dybala, per via dello stile di gioco simile all’attaccante della Juventus.

L’Inter pensa quindi anche al futuro, cercando di anticipare la concorrenza per assicurarsi uno dei talenti argentini più promettenti. Dopo Lautaro Martinez, la squadra nerazzurra pesca ancora una volta in Argentina sperando di avere la stessa fortuna che ebbe con i vari Cambiasso, Zanetti, Samuel e Diego Milito.

 

 

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.