Calciomercato Inter, Marotta e Paratici pronti al confronto a suon di milioni

Calciomercato Inter, Marotta e Paratici pronti al confronto a suon di milioni

Calciomercato Inter -Juventus manifesta, da sempre, tanti duelli e, come se non bastasse, adesso c’è quello tra i due ex collaboratori: Beppe Marotta e Fabio Paratici. Lo scontro si è aperto nello scorso luglio. Il colpo CR7 è firmato Fabio Paratici e non Marotta. Il futuro amministratore delegato dell’Inter non la prese benissimo. In quel momento capì che la sua avventura in bianconero era finita.

Il confronto di mercato più importante sarà su Federico Chiesa

Federico Chiesa è oggetto di desiderio dei maggiori top club europei. Inter e Juventus sono in vantaggio sulla concorrenza. Il talento viola è pronto per giocare in una big. Paratici ha fatto trapelare che la Juventus formalizzerà un’offerta importante nella quale sarà inserito il cartellino di Marko Pjaca. L’Inter, invece, offrirà solo cash. Libera dalla tenaglia del FFP dell’UEFA, Marotta è pronto a mettere sul tavolo argomenti esaustivi per convincere la società viola a optare per l’offerta nerazzurra.

Insomma l’Inter offrirà più soldi rispetto alla Juventus, circa 80 milioni di euro, sufficienti per accontentare la Fiorentina. Il giocatore è molto attratto dall’Inter. Sa che nel club di Corso Vittorio Emanuele sarebbe leader e avrebbe maggiore opportunità di giocare. Inoltre, Marotta ha in mente di allestire una squadra da vertice per puntare a spodestare la Juventus dal trono e, soprattutto, per fare un cammino europeo importantissimo. Tutti argomenti che allettano Federico Chiesa.

Il derby d’Italia si disputerà all’Allianz Stadium il 7 dicembre prossimo. Tra Inter e Juventus, sul fronte mercato, non è mai finito.

Fonte: Tuttosport