Calciomercato Inter

Calciomercato Inter, Marotta vuole il difensore a Gennaio: ecco le ultime

Beppe Marotta sta lavorando sodo per offrire a Spalletti la rosa migliore per competere agli obiettivi prefissati. Suning vuole riportare l’Inter a vincere un trofeo e soprattutto alla qualificazione alla prossima Champions League. Il terzo posto attuale fa ben sperare e l’Europa League è alla portata dei nerazzurri. Inoltre c’è la coppa Italia che sta per iniziare con l’Inter impegnata nella gara interna contro il Benevento.

Come già annunciato, l’Inter non interverrà in maniera scoppiettante in questa finestra di mercato, ma se ci fosse qualche opportunità da sfruttare, Marotta ed Ausilio si faranno trovare pronti. Un colpo in entrata sarà d’obbligo qualora ci dovesse essere un’uscita, come ad esempio quella di Joao Miranda.

Marotta punta Andersen. Bisogna convincere Ferrero

Il difensore brasiliano ha manifestato un certo malumore per il poco spazio concessogli in questo inizio di stagione da Spalletti. Ecco allora che i nerazzurri tengono pronto il colpo Andersen per coprire un eventuale buco. La valutazione del giovane della Samp è ormai stimata intorno ai 30 milioni di euro, viste le sue ottime prove in campionato.

Leggi anche  Rinnovo Icardi, Sky annuncia l'incontro tra Wanda e l'Inter: ecco i dettagli

Troppi per l’Inter che non può certo spendere e spandere ora che è appena uscita dal settlement agreement. La soluzione potrebbe dunque essere quella del prestito oneroso con diritto di riscatto a Giugno. In questo caso la Sampdoria potrebbe sedersi al tavolo della trattativa e accetterebbe un compenso di 5-6 milioni per il prestito. Inoltre Marotta proporrebbe alcuni bonus come già fatto con Skriniar, i quali porterebbero la Samp ad incassare altri soldi in caso di raggiungimento degli obiettivi.

Miranda servirà proprio a pagare i 5-6 milioni di prestito, poichè l’Inter si aspetta di incassare almeno 10 milioni di euro per il centrale brasiliano. Il classico caso di trattativa ad incastro dunque, che avverrà solo se Miranda verrà ceduto subito e facendo una piccola plusvalenza. Marotta resta vigile e nel frattempo continua a parlare con la Sampdoria. Nel caso non andasse in porto ora, Andersen rimane un obiettivo primario per l’estate.

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.
Close
Close