Calciomercato Inter, ecco il punto. Possibile il sacrificio di un top?

Calciomercato Inter, può esserci un sacrificio?

Nonostante siamo quasi ad Agosto, il calciomercato dell’Inter non ha ancora avuto un’accelerata decisa. Per poter aprire il mercato e conseguire il pareggio di bilancio per la prossima stagione, i nerazzurri potrebbero aver bisogno di sacrificare un pezzo grosso. A partire potrebbe essere infatti uno tra Antonio Candreva, Joao Mario e Ivan Perisic.

Per l’esterno ex Lazio, c’è stato un sondaggio del Chelsea con Antonio Conte che avrebbe chiesto di portare Candreva a Stamford Bridge. L’Inter non vuole però cederlo e avrebbe già rifiutato un’offerta da 30 milioni di euro da parte dei Blues. Su Joao Mario invece è sempre vivo l’interesse del Paris Saint-Germain che oltre a 30 milioni di euro potrebbe offrire il cartellino di Serge Aurier, profilo interessante per Luciano Spalletti.

Il sacrificio più temuto da Spalletti e tifosi potrebbe essere quello che si realizzerà, infatti, il Manchester United sta aumentando il pressing su Ivan Perisic per portarlo alla coorte di Josè Mourinho. L’Inter però non vuole svendere il croato e non intende accettare meno di 50 milioni di euro per Perisic. Una cifra che per il momento i Red Devils non hanno intenzione di spendere.

Spalletti, dal canto suo, non vorrebbe perdere nessuno dei tre e preferirebbe vendere gli esuberi della squadra per avere il budget per il mercato. Murillo e Ansaldi potrebbero essere i primi a partire visto l’interesse del Valencia per i due, Biabiany è sulla lista dei partenti e pure Medel sembra destinato al ritorno in Sud America.

 

I commenti sono chiusi.

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.