Calciomercato: un esterno nerazzurro ad un passo dalla cessione

Calciomercato: un esterno nerazzurro ad un passo dalla cessione

Calciomercato. Il nerazzurro pronto alla partenza

Il talento francese Yann Karamoh può lasciare l’Inter è molto vicino a cambiare casacca. Alla chiusura della sessione estiva del calciomercato in Italia, l’esterno francese ha rifiutato le tante destinazioni proposte (fra tutte il Parma). Inutile dire che Karamoh ha bisogno di mettere minuti nelle gambe, di giocare con continuità e tranquillità. L’Inter, in estate, si è rinnovata tantissimo sulle corsie laterali.

Oltre all’arrivo dei terzini Vrsaljko e Asamoah, in zona offensiva il club di Corso Vittorio Emanuele ha acquistato Politano dal Sassuolo, Keita Balde dal Monaco e, ad oggi, ha trattenuto sia Perisic che Candreva. Non può essere sottaciuto, certamente, l’acquisto in prospettiva del talento Salcedo. Il 31 agosto il mercato chiuderà anche in Francia, Germania e Russia.

Sulle tracce dell’attaccante esterno francese (classe 1988 ex Caen) ci sono Schalke e Mainz (Bundesliga), Spartak Mosca (massima divisione russa) e il Saint-Etienne (Ligue 1). L’eventuale partenza di Karamoh, che avverrebbe non a titolo definitivo ma solo in prestito (si spera oneroso) avrà, inevitabilmente, riflessi anche in chiavelista Uefa per la Champions League. Si libererà, infatti, uno slot per la lista definitiva della fase a gironi.

Intanto Joao Mario ha rifiutato un altro paio di offerte dalla Turchia: il portoghese, così come Candreva, si sta allenando bene aspettando una chance per cercare di convincere Spalletti. L’impressione e che i due nerazzurri rimarranno a disposizione del tecnico di Certaldo e la speranza è che riesca a recuperarli per garantire più ossigeno alla rosa già competitiva dei nerazzurri.

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.