Cancelo, il Valencia sorride. Col ritorno del portoghese in Spagna…

Cancelo, il Valencia sorride. Col ritorno del portoghese in Spagna…

La situazione relativa a Joao Cancelo

Situazione ingarbugliata in casa in ottica mercato. Con la Champions più lontana, i riscatti di giocatori come Cancelo e Rafinha, si complicano. Entrambi sono attualmente in nerazzurro in prestito con diritto di riscatto fissato a 35 milioni.

C’è da specificare però, che per il portoghese, l’Inter col Valencia ha ancora in sospeso l’affare collegato a Geoffrey Kondogbia. Gli spagnoli, a breve verseranno nelle casse nerazzurre i 25 milioni anticipatamente pattuiti per esercitare il diritto di riscatto dell’ex Monaco. Soldi che i milanesi potrebbero reinvestire proprio per Cancelo, che però non ha ancora specificato di voler rimanere a Milano oppure di voler tornare in Spagna.

Il Valencia, spera in un mancato di riscatto dei nerazzurri, in modo tale da ritrovarsi un giocatore migliorato in fase difensiva da cui ricavare un tesoretto superiore ai 35 milioni. Inoltre, anche se l’Inter lo riscattasse, i 35 milioni che i nerazzurri verserebbero nelle casse degli spagnoli, aiuterebbero il club di Peter Lim. Il Valencia ha necessità di incassare a causa dei paletti del FFP. Per tale motivo, qualsiasi sia la decisione dell’Inter, il Valencia potrebbe risanare il bilancio e rimettersi in equilibrio con gli obblighi imposti dalla UEFA. Vedremo cosa intenderà fare l’Inter, che in tal caso, dovrebbe riscattare Cancelo entro il 30 maggio.

(Fonte: Superdeporte)

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.