Cancelo Inter, il riscatto del portoghese ad oggi è difficile. Ecco perchè

Cancelo Inter, il riscatto del portoghese ad oggi è difficile. Ecco perchè

Cancelo Inter, adesso si fa dura

Cancelo Inter, stando a ciò che riporta Tuttosport, il riscatto da esercitare per mantenere il portoghese a Milano pare essersi complicato.

“Il portoghese è arrivato in prestito dal Valencia con diritto di riscatto fissato a 35 milioni. Una cifra altissima che, economicamente parlando, non spaventerebbe l’Inter che dovrebbe tirare fuori dal suo portafoglio “solo” 10 milioni, visto che il club spagnolo ha deciso di riscattare a 25 milioni Kondogbia. Il problema, semmai, è relativo al bilancio da chiudere entro il 30 giugno perché i due diritti di riscatto andranno esercitati entro il 31 maggio. L’Inter, che deve già rientrare di circa 30-40 milioni entro il 30 giugno per il Fair Play Finanziario, non può al momento permettersi un investimento da 35 milioni. Perché un discorso è la cassa con i soldi che dovranno essere versati al Valencia, un altro è il bilancio e Kondogbia, per esempio, frutterà, euro più euro meno, soltanto sei milioni di plusvalenza. Insomma, al momento è davvero complicato il riscatto di Cancelo ma sarebbe davvero un peccato lasciarsi sfuggire un giocatore del genere”.

Questo è quanto scritto dal quotidiano torinese.