Calciomercato Inter

Candreva aveva detto sì al Monaco: ecco perchè la trattativa è saltata

Pubblicità

Candreva, il retroscena di mercato

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, riporta un retroscena di mercato che ha visto protagonista Antonio Candreva.

“Aveva anche dato l’ok a passare al Monaco, ma quando si è parlato di trasferimento in prestito tutto è saltato. E Antonio ha continuato alla Pinetina, conscio del fatto che con tre competizioni da giocare ci sarà spazio anche per lui, che all’Inter è legato fino al 2021 con un ingaggio da 3 milioni di euro.

Spalletti quest’estate ne ha parlato bene: «Candreva è dentro i nostri pensieri, dentro ai meccanismi della squadra. Di lui avrò bisogno, il fatto che Antonio faccia bene è qualcosa in più», aveva detto Luciano dopo l’amichevole con lo Zenit. Poi, però, in campionato l’ha sempre fatto sedere in panchina. Zero minuti contro il Sassuolo, zero minuti al Meazza contro il Torino, poi ecco la chance al Dall’Ara dopo 78’ e i famosi 190 secondi prima del gol”.

Questo è quanto riportato dal noto giornale sportivo rosa. Il giocatore, nonostante la concorrenza dei vari Martinez, Keita e Politano, ha deciso di rimanere in nerazzurro per vincere con la maglia dell’Inter. Di sicuro non la sua permanenza ha fatto mugugnare molti interisti, ma una cosa all’ex Lazio bisogna riconoscerla: quando Spalletti lo ha tirato in ballo, si è sempre fatto trovare prontissimo. Vedi la trasferta di Bologna.

Leggi anche  Inter, Keita verso Torino porta Lucas Moura alla Pinetina
error: All rights reserved
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker