Inter 1908

Candreva: “Gol importante nella mia 300esima in A”

Pubblicità

L’anno scorso è rimasto a secco, quest’anno il gol è arrivato a pochi minuti dall’ingresso contro il Bologna

Candreva – E’ ancora euforico il numero 87 nerazzurro dopo la rete messa a segna ieri contro il Bologna. Lo scorso anno è rimasto a secco, mentre quest’anno il gol è arrivato dopo appena venti minuto giocati in campionato. Questo il suo messaggio su Instagram: “Un gol importante nella mia 300esima in Serie A e una dedica speciale: R…”.

Il gol di Antonio ha una doppia valenza. Ha messo al sicuro il risultato tagliando definitivamente le gambe alla squadra di Inzaghi ed ha una valenza anche psicologica. L’estate dell’esterno nerazzurro non è stata delle più semplici. Era stato inserito nella trattativa col Monaco per Keita. I nerazzurri ed il club monegasco erano infatti d’accordo per uno scambio di prestiti.

Leggi anche  Gattuso a Rai Sport: "Otto punti di distacco sono tanti, ma ci sono..."

Scambio saltato proprio per scelta dell’italiano che ha preferito non trasferirsi nel principato e rimanere alla corte di Spalletti. La cessione di Karamoh, in prestito secco al Bordeaux, è la conseguenza dell’impossibilità di cedere Candreva. Scelta che è stata ripagata proprio ieri a Bologna. Dopo appena quattro minuti dal suo ingresso ecco l’inserimento nello spazio ed il gol del 2-0.

Leggi anche  (SOCIAL) Mario Balotelli, è guerra aperta con Matteo Salvini

Gol che vale come messaggio ai tifosi che lo criticavano aspramente e probabilmente anche allo stesso Spalletti. Il tecnico sembra aver relegato l’esterno italiano ad un ruolo di comparsa nella formazione nerazzurra. Per Candreva c’è anche il rischio di esclusione dalla lista per la Champions League. Potrebbe il gol far cambiare idea al tecnico?

Leggi anche  Sturridge: "Ecco perchè ho scelto il WBA e non l'Inter"
error: All rights reserved
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker