Candreva, l’ex laziale col Napoli vuole rivivere un sogno. Il motivo…

Candreva, l’ex laziale col Napoli vuole rivivere un sogno. Il motivo…

Curiosità su Candreva

Per mesi è stato uno dei perni dell’Inter che non conosceva sconfitte. Uno dei fantastici 3 attaccanti che faceva tremare le difese avversarie, e anche se ancora non ha segnato nessun goal, Antonio Candreva vuole ripartire dal Napoli per rivivere un’esperienza magnifica.

Su questa curiosità, ci ha lavorato il Corriere dello Sport che scrive:

“Per l’Inter è una gara fondamentale nella corsa alla Champions. E’ vero che c’è sempre il derby da recuperare, ma ora che è quinta in classifica non può permettersi di perdere altro terreno. Insomma, ci vuole una serata speciale. E Candreva ne ha già vissuta una di questo tipo, proprio contro i partenopei. Era il 31 maggio 2015, ultima giornata di campionato, e Napoli e Lazio, al San Paolo, si giocavano il terzo posto, l’ultimo utile per andare in Champions. Ebbene, finì 4-2 per i biancocelesti, con Candreva che firmò il temporaneo 2-0, poi Higuain, con una doppietta, riuscì a pareggiare, sbagliando però un calcio di rigore, e nel finale ci fu il colpo di reni degli ospiti. Quella, però, per il 31enne esterno romano è stata una delle poche gioie vissute contro il Napoli. In 19 incroci le vittorie sono state 3, con 12 sconfitte. Insomma, domani sera ci sarà quasi da sfatare un tabù”.