FeaturedInter News

Caressa (Sky): il nerazzurro probabile titolare contro Parma e Tottenham

Secondo il giornalista di Sky Spalletti starebbe preparando il colpo a sorpresa

Per Caressa, Spalletti ha pronto il colpo ad effetto

La lunga analisi fatta da Fabio Caressa a Sky Sport 24 non è passata inosservata ai tifosi nerazzurri. Secondo il celebre giornalista Luciano Spalletti cercherà di ripartire con due certezze per la doppia sfida contro il Parma di D’Aversa e contro il Tottenham di Maurizio Pochettino. Due partite delicate, entrambe da vincere, entrambe al Meazza, con 60.000 spettatori sia per il campionato che per la Champions League.

Spalletti oggi ha registrato il rientro di molti nazionali e attende Icardi che rientrerà solo venerdì. Difficile che il tecnico toscano rischi il bomber nerazzurro contro il Parma. Più logico pensare che il capitano rientri in pompa magna al debutto in Champions League e lasci il posto di centravanti a Keita Balde.

Leggi anche  Mercato Inter, clamoroso dalla Spagna. Nerazzurri, PSG e Juve su di lui...

La sorpresa arriverà, molto probabilmente, dai tre che appoggeranno il senegalese nella manovra offensiva. Spalletti, infatti, è orientato a schierare contro il Parma Antonio Candreva sulla corsia sinistra al posto di Ivan Perisic (concedendo al croato un turno di riposo per potere rifiatare in vista degli Spurs). In questo caso, giocando sulla corsia mancina, Candreva potrebbe sfruttare maggiormente il tiro o il passaggio filtrante.

Leggi anche  Shick sempre più nerazzurro, in pochi giorni si può chiudere!

Stesso discorso per la partita contro il Tottenham. Spalletti potrebbe intanto optare per un 3-5-1-1, più coperto, inserendo nelle fasce laterali proprio Candreva a destra e Perisic a sinistra. In questo caso sarebbe spostato Asamoah interno di centrocampo con Brozovic e Vecino, mentre Nainggolan sarebbe la spalla di Icardi. Se il tecnico di Certaldo dovesse optare per il canonico 4-2-3-1 Candreva giocherebbe comunque, nel suo ruolo storico (laterale destro dietro Icardi) e Nainggolan e Perisic coprirebbero gli altri posti dietro al capitano nerazzurro.

Leggi anche  (ESCLUSIVA) Javier Zanetti a Trecastagni dribbla le domande sulla UCL

Insomma Spalletti ha avuto modo di osservare Candreva in queste due settimane di stop del campionato e il n. 87 è dato in grandissima forma. Il tecnico vuole sfruttare il momento. Chissà che il suo recupero , che sembrava essere ai margini del progetto tattico nerazzurro, non si possa trasformare nel più clamoroso degli acquisiti settembrini.

Potrebbe interessarti anche...

error: All rights reserved
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker