Ceccarini: “L’Inter ha in mano De Paul, operazione per giugno”

Ceccarini: “L’Inter ha in mano De Paul, operazione per giugno”

Dopo le parole di Alfredo Pedullà dei giorni scorsi, anche l’esperto Niccolò Ceccarini, conferma su Twitter: “L’Inter ha in mano De Paul, ormai ci siamo. Operazione per giugno”.

I nerazzurri fanno sul serio per l’argentino, che è uno degli obiettivi nerazzurri per l’estate. Marotta e Ausilio lavorano a fari spenti sul centrocampista argentino classe ’94, autore di 6 gol nel girone d’andata con la maglia dell’Udinese. Il ds Pradè e lo stesso giocatore hanno chiuso le porte a un addio imminente ma l’Inter, uno dei club più interessati al ragazzo argentino, sta intensificando i contatti per chiudere un accordo con vista giugno.

Inter. De Paul ha convinto tutti

De Paul, infatti, è uno dei principali obiettivi di Suning per la stagione 2019-20. Il giocatore piace molto, è stato promosso dagli osservatori, ma pure da Marotta e Ausilio dopo il match disputato dall’Udinese a Milano a metà dicembre.

L’argentino, cresciuto nel Racing come Lautaro Martinez, è stato inserito fra i possibili giocatori che potrebbe prendere il posto di Perisic se a fine stagione il croato dovesse considerare chiuso il suo ciclo nerazzurro, chiedendo la cessione in Premier. L’Inter ha chiaramente la necessità di mettere un puntello nel reparto degli esterni offensivi. De Paul è considerato una primissima scelta insieme a Chiesa, ma l’italiano ha un prezzo al momento fuori portata.