FeaturedInter News

Champions, le italiane sperano nel poker agli ottavi: la situazione

Pubblicità

Quattro italiane agli ottavi è uno scenario che ha tutte le probabilità di avverarsi a 180’ dalla fine.

Chi l’avrebbe mai immaginato al sorteggio di Montecarlo? Il Napoli, stretto tra Liverpool e Psg, sembrava messo male, almeno ripensando a quello di Sarri, timido in Europa. E anche l’Inter non poteva dimenticare che il Tottenham aveva conteso gli ultimi quarti alla Juve. Invece le italiane sono vicine al poker che manca dal 2002-03, «mitica» Champions in cui la finale fu Milan-Juve, l’Inter semifinalista sconfitta nel derby e soltanto la Roma fuori nella seconda fase (a gruppi, non a eliminazione diretta).

Il tabellone degli ottavi si è quasi formato

Questa è la Champions «4X4», più bella e combattuta delle ultime: però il quadro degli ottavi sembra già abbastanza delineato. A parte il Barça, aritmeticamente qualificato, c’è un bel gruppo di squadre che ha il passaporto in tasca: Borussia e Atletico (gruppo A), Porto (D), Bayern (E), City (F), Roma e Real Madrid (G) e Juve (H). Dovrebbe capovolgersi il mondo per non vederle al sorteggio del 17 dicembre. Inoltre a Inter, Schalke, Lione, United e Ajax manca poco. In pratica restano in ballo due posti: quelli del gruppo del Napoli, il più equilibrato.

Leggi anche  (GdS) Joao Mario attacca l'Inter, parole di fuoco per il portoghese

Quattro italiane agli ottavi di Champions

Ancelotti ha il destino nelle sue mani: se adesso batte la Stella Rossa (alla portata), e il Psg non vince con il Liverpool, è fatta. Fin qui il Napoli è stato superiore ai francesi e anche agli inglesi negli scontri diretti. La Roma ha quasi chiuso il conto dopo Mosca: basta un pari a Plzen all’ultima e sono ottavi, anche perdendo in casa col Real. Capitolo Juve: dal «missione compiuta» al ribaltone.

Leggi anche  Attenta Inter, cresce la concorrenza per il tuo obiettivo. Ecco chi

Ma giocando in casa col Valencia, e poi sul campo dello Young Boys, non si vede come possa mancare l’obiettivo. Infine l’Inter: ci sta perdere sul campo del Tottenham, ma poi riceve il Psv, mentre gli inglesi vanno al Camp Nou.

Leggi anche  TS- Pomeriggio di fuoco a San Siro, Spalletti ha il suo Gervinho

Vantaggio per le prime del girone, l’Inter e il Napoli sfavoriti

Quello che conta, adesso, è capire chi vincerà i gruppi e chi sarà secondo in vista del sorteggio degli ottavi: niente derby, niente scontri tra chi viene dallo stesso gruppo e, appunto, prime contro seconde. Meglio non fare previsioni e auspici perché il discorso è ancora complicato in almeno quattro gironi. Meno bene il ranking: italiane sempre, e tranquillamente, terze, ma dopo Juve-United più lontane dagli inglesi (-0,6).

error: All rights reserved
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker