Inter News

Condò, dura analisi sul momento critico dell’Inter

L'esperto opinionista di Sky individua i punti nevralgici della crisi nerazzurra

Pubblicità

Condò, “Inter cosi no”

L’esperto giornalista e opinionista di Sky Paolo Condò, fa il punto sulla situazione dell’Inter dopo quattro giornate. “L’Inter è la più grande delusione del campionato fino a questo momento. Il suo calendario era molto più favorevole rispetto alle dirette avversarie per la lotta Champions League. Avrebbe dovuto fare 12 punti e ne ha racimolato solo 4. Ha subito un gol a partita in media“.

Leggi anche  Materazzi difende Balotelli: "Merita la Nazionale. Quando corre..."

Secondo Paolo Condò la squadra appare spenta sotto il profilo del gioco: “manca una idea tattica di gioco. I calciatori sembra non capire esattamente i movimenti da fare, soprattutto contro squadre molto chiuse“. Per il giornalista la manovra nerazzurra è molto lenta, banale e, soprattutto, di facile lettura anche per avversari tecnicamente inferiori.

Leggi anche  (ULTIM'ORA) Rafinha, il Barcellona respinge l'offerta di 35 mln perchè...

Poi Condò punta il dito contro la preparazione fisica: “L’anno scorso l’Inter non ha sofferto infortuni gravi e prolungati. Siamo solo alla quarta giornata e già Nainggolan, D’Ambrosio, Vrsaljko, Icardi e Lautaro Martinez hanno dovuto subire uno stop forzato. Il problema che gli infortuni dell’Inter sono stati e sono tutti muscolari e non traumatici“. Infine Condò vede l’Inter molto molle:”la condizione fisica in genrale non è buona. Non ci si aspetta alla quarta giornata una squadra scintillante, ma neanche nelle condizioni dei nerazzurri“.

Leggi anche  UEFA ritorno alle origini, possibili tre competizioni europee: ecco quando

Fonte Sky Sport 24

error: All rights reserved
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker