Curva Varese, il comunicato per Daniele Belardinelli: iniziativa per i figli

Curva Varese, il comunicato per Daniele Belardinelli: iniziativa per i figli

Gesto nobile della Curva Nord del Varese dopo la morte di Daniele Belardinelli, l’ultras coinvolto negli scontri prima di Inter Napoli e deceduto dopo essere stato investito da un suv. Le indagini per ricostruire tutta la vicenda sono ancora in corso.

Intanto, il tifo organizzato biancorosso ha emesso un comunicato ufficiale per salutare il giovane e stringersi alla famiglia, lanciando un’iniziativa di solidarietà, con una raccolta fondi per consentire ai figli di studiare e partecipare ad attività sportive.

Questo il contenuto del comunicato diffuso:

“Dede ci ha lasciato.
Perdiamo un amico, un fratello, scomparso prematuramente lasciando un vuoto incolmabile in tutti noi.
Ci stringiamo attorno ai suoi cari, specialmente alla moglie e ai figli.
Ci sentiamo in dovere di essere vicini alla famiglia non soltanto in questo triste momento ma anche in futuro.
La curva vuole essere parte attiva portando avanti un progetto che permettera’ ai suoi figli, il suo orgoglio piu grande, di realizzarsi nello studio e nello sport.
Per questo motivo vogliamo essere concreti fin da subito mettendo a disposizione di tutti il numero di postepay 5333 1710 1762 5944 affinché chiunque se la senta di contribuire con noi a questa causa possa farlo immediatamente. Cercheremo di fare il possibile ma anche l’impossibile…col vostro aiuto.”