Dalla Spagna | Agente Rafinha a colloquio con il Barcellona. Il motivo

Dalla Spagna | Agente Rafinha a colloquio con il Barcellona. Il motivo

Rafinha, il futuro è ancora incerto

Arrivato in prestito con diritto di riscatto fissato a 35 milioni di euro, che diventerebbero 38 in caso di approdo in Champions League, Rafinha ora diventa un’incognita. Il giocatore ha più volte ribadito di voler rimanere a Milano anche al termine del prestito corrente.

Lo testimoniano le numerose foto postate sui social dal brasiliano mentre studia la lingua italiana. Il giocatore si è sin da subito ambientato benissimo anche grazie a Mauro Icardi, suo compagno ai tempi della cantera del Barcellona. Adesso però, con la Champions leggermente più lontana, il riscatto di Rafael Alcantara diventa veramente complicato. I 35 milioni, senza Europa, peserebbero troppo. Il padre e agente del giocatore, Mazinho, presto si siederà intorno a un tavolo col club catalano per discutere del futuro del suo assistito.

Rafinha ha un contratto con i blaugrana fino al 2020. Nonostante ciò, il giocatore farà di tutto per rimanere a Milano. Mazinho vuole capire che intenzioni abbia il Barcellona col figlio, se intenderà concedere uno sconto all’Inter oppure se tratterà con altri club la sua cessione. Una cosa è certa. Farsi scappare un giocatore dalle sue qualità, per l’Inter sarebbe una grossa ingenuità, anche se le casse ne risentono. Vedremo come si evolverà la cosa nelle prossime settimane.

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.