Extra - Inter

Francesco Totti: “La Juventus è già campione d’Italia”

Intervistato a ‘Roma Radio’, Totti ha parlato del campionato e ovviamente della sua Roma: “Lasciamo fuori le chiacchiere da Trigoria”.

Francesco Totti cerca di difendere la Roma lanciando un messaggio che assomiglia ad una resa: “La Juventus è fuori concorso, noi e le altre giochiamo un secondo campionato.”

L’ex capitano giallorosso poi respinge le accuse su Di Francesco e il ds Monchi: “Troppo presto per criticarlo”.

La stagione è ancora lunga ma la Juventus gioca un campionato a parte

Totti spiega: “La stagione è ancora lunga ma bisogna essere realisti, inutile nascondere che la Juve fa un campionato a parte. L’obiettivo è passare il turno di Champions League ed essere più uniti che mai senza pensare ad altro. È tanto tempo che non si vince ma accade anche alle altre, vince solo la Juventus”.

L’allenatore della Roma e le chiacchiere a Trigoria

“Ci metto la mano sul fuoco, Di Francesco è tra i più forti allenatori italiani: ha carattere e non si fa influenzare da nessuno, noi e i tifosi dobbiamo stargli vicini. Non siamo in un tunnel dopo soltanto una partita persa”.

Leggi anche  Kondogbia | Il Tottenham pronto a pagare la clausola. Tesoretto in arrivo per l'Inter

E sul ds: “In rosa su 25 giocatori abbiamo 16 nazionali, vuol dire squadra di alto livello. Non ha senso dare del caprone a Monchi, il suo lavoro andrà giudicato a fine anno. Se la squadra perdesse dieci partite consecutive mi farei qualche domanda, adesso no”.

L’ultimo commento sa di un ricordo amaro, l’addio al calcio

“Non ho riguardato la partita, solo dopo il finale. Giornata surreale per i volti delle persone, mi sono rimaste impresse. Rivedere ciò che è successo fa bene, piacevole fino a un certo punto”.

Grazie!

A post shared by Francesco Totti (@francescototti) on

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.
Close
Close