Gabigol passepartout dell’Inter: ecco la nuova strategia

Gabigol passepartout dell’Inter: ecco la nuova strategia

Gabigol ha concluso la stagione in Brasile laureandosi capocannoniere con il Santos. Il giovane ha messo a segno 18 reti sulle 44 complessive della squadra. Tutto ciò non è bastato per qualificarsi alla prossima Copa Libertadores, poichè il decimo posto finale non è utile nemmeno per i playoff.

Ora è il momento di pensare al suo futuro, dato che il cartellino è ancora di proprietà dell’Inter. Spalletti non lo ritiene idoneo al progetto e quindi sarà compito della dirigenza trovare la via migliore per non disperdere il capitale investito 2 anni fa.

Gabigol e la strategia Santos

Il Santos le sta tentando tutte per assicurarsi le prestazioni del 10 per il futuro. Al Presidente non è andata giù la gestione da parte dell’Inter e considera Gabigol il migliore giocatore nel campionato brasiliano.

I nerazzurri però vogliono monetizzare e per questo stanno cercando soluzioni in Europa. Ultimamente si è fatta larga l’opzione Everton, poichè il mister crede che il brasiliano possa essere adatto per la rosa. Quello che blocca la trattativa è la richiesta dell’Inter che valuta il giocatore 30 milioni di euro. Una possibilità è il prestito con obbligo di riscatto.

Ecco allora che il presidente del Santos José Carlos Peres ha pensato ad una nuova proposta per ingolosire l’Inter. Gabigol rimane in Brasile e in cambio i nerazzurri avranno una prelazione su tutti i giovani del Santos.

Un’offerta interessante che sicuramente verrà valutata in Corso Vittorio Emanuele. Gabigol potrebbe essere il passepartout per i futuri campioni brasiliani.

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.