Inter News

Caso Gagliardini, Marino attacca : “Mercato drogato”

Pubblicità

L’ex ds dell’Atalanta, Pierpaolo Marino, ha parlato del passaggio del talento azzurro Gagliardini all’Inter nel corso di un’intervista rilasciato al Messaggero. Queste le parole del Dirigente sportivo :

“Il club bergamasco ha ripreso ad investire sui giovani con il ritorno dei Percassi, dal 2010. E ora investe il 10% del fatturato nel settore giovanile. Gagliardini, con Andrea Conti e Mattia Caldara, rappresenta una solida promessa, ma è sbagliato valutare i giovani come top player, anche perché questi investimenti andranno poi analizzati nel tempo. Condivido ampiamente la linea baby, visto che per me comprare un giovane significa non sbagliare mai. Ma prenderli con una valutazione già da top player è particolare. Sono quotazioni di un mercato drogato, vedi per esempio Axel Witsel. Ci sono delle proprietà straniere che investono tanto e che vogliono dimostrare le loro potenzialità. Se paghi un giovane come un top player non è per niente naturale. Le cifre si sono triplicate, si tratta di una situazione destinata a non durare troppo nel tempo“.

Leggi anche  Fiorentina Inter, ecco la lista dei 20 convocati da Spalletti. Esclusi ancora...
error: All rights reserved
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker