FeaturedInter News

GdS | Che stoccata di Alisson a Spalletti, parole che fanno riflettere

Parole che fanno riflettere di Alisson

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Alisson, il portiere rivelazione della Roma, ha parlato del suo ex tecnico, Luciano Spalletti.

Le dichiarazioni del brasiliano

“A Spalletti manca un po’ di gestione positiva nello spogliatoio. Per positiva intendo una gestione che faccia crescere la squadra. Guidare uno spogliatoio è difficile, ma a lui quella dote manca, mentre Di Francesco, che è cresciuto durante la stagione, invece ce l’ha. Ero il portiere del Brasile e quindi pensavo di giocare subito, perciò ho sofferto. Speravo di avere più opportunità, invece ne ho avute meno di quelle che mi aspettassi. Il rapporto con Szczesny è stato positivo,siamo cresciuti tutti e due, ma un altro anno da riserva non lo avrei vissuto. I migliori per ruolo? “Direi Icardi, Miranda e poi c’è il
mio idolo, Buffon, ma visto che non ha giocato tanto, scelgo Handanovic”. 

Con la gestione Spalletti, il portiere brasiliano è sceso poche volte in campo, soltanto nelle coppe, non brillando però particolarmente. Il titolare era Szczesny, ora alla Juventus, con il suo addio, Alisson ha preso in eredità la porta della Roma, difendendola con ottimi risultati, figurando tra i migliori portieri del campionato e d’Europa, raggiungendo persino la semifinale di Champions League.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker