Inter News

(GdS) Inter, senza Champions tutti sotto esame: anche…

Inter, senza Champions rischia anche Spalletti

L’ Inter è passata dal paradiso all’inferno in pochi minuti. La sconfitta contro la Juventus ha inevitabilmente lasciato strascichi. Il principale, almeno per Suning, è la necessita di mettere tutti in discussione, nel caso in cui sfumi definitivamente la Champions (ora a -4). Tra le figure all’interno della società messe in discussione, secondo la Gazzetta dello Sport in edicola oggi, ci sarebbe anche quella dell’allenatore.

Non solo i dirigenti, anche Luciano Spalletti rischia di dover salutare a fine stagione. Questo a causa della sua cattiva gestione del finale nella supersfida di sabato. La sconfitta, che ha compromesso la qualificazione alla Champions League, ha rovinato anche i piani di Suning, che avrebbe, in caso di quarto posto, rinforzato fortemente la squadra. Senza Champions la parola d’ordine sarà autofinanziamento. Probabile, quindi, la cessione di uno o più big.

Inoltre, a pesare sul possibile esonero del tecnico di Certaldo, è il suo rendimento nel 2018. In questo anno solare Spalletti ha guadagnato 25 punti in 16 giornate. Pochi, pochissimi punti, che varrebbero alla società nerazzurra l’ottavo posto, fuori anche dall’Europa League.

Il futuro

L’ Inter si trova davanti a un bivio: con la Champions saranno rose e fiori, con l’Europa League sarà molto più dura. Questo soprattutto per il valore economico che avrebbe la qualificazione nella massima competizione europea per club.

Nel caso più probabile, ovvero quello della qualificazione in Europa League, come detto prima si aprirà la stagione dell’autofinanziamento, della cessione di big e dei saluti di Luciano Spalletti.

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker