Inter News

GdS | La Juventus difende Pjanic dalle accuse. Ecco il motivo

Pubblicità

Juventus, ancora polemiche su Pjanic

In un lungo articolo pubblicato dalla Gazzetta dello Sport, si sottolinea quanto sia ancora aperta la polemica su Miralem Pjanic. Il centrocampista della Juventus non è stato cacciato via dal campo contro l’Inter e questo ha suscitato indignazione.

Il bosniaco, ha fatto almeno 3 falli da ammonizione, eppure l’ex Roma è stato sanzionato col cartellino giallo una sola volta. Sulla vincenda che sta facendo discutere ormai da giorni, è arrivata la difesa del club bianconero.

Leggi anche  Udinese Inter, Tudor sicuro: "Ecco come li metteremo in difficoltà"

“Stupore e fastidio. Sono questi i sentimenti dominanti nel quartier generale di Madama per il putiferio che si è scatenato, in particolare sui social, dopo Inter-Juventus. Nessuna dichiarazione ufficiale, ma ciò che filtra è che in società siano discretamente seccati perché si parla molto poco dell’impresa della Juventus, che ha vinto a Milano capovolgendo la partita nei minuti finali, e troppo del contorno”.

Capitolo Pjanic

“Infine Miralem Pjanic, altro giocatore nel mirino dei nerazzurri per il mancato secondo giallo dopo un’entrata su Rafinha. Il centrocampista nel dopo partita ha raccontato di non aver visto arrivare l’interista e di essersi subito scusato. Il fallo non era intenzionale e così è stato giudicato da Orsato, che per questo motivo non lo ha ammonito, forse anche per compensare l’eccessiva severità in occasione del primo giallo. La volontarietà è anche l’elemento che, secondo i bianconeri, lo distingue nettamente dal fallo di Baselli, che nel derby d’andata prese il secondo giallo per un’entrata simile su Pjanic”.

Questo è quello che scrive la rosea.

Leggi anche  Marcelo Brozovic rinato: i dati del croato tra passato e presente
error: All rights reserved
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker