Fc Inter News 1908Featured

(GdS) Luciano Spalletti batte la carica. Ecco le parole di fuoco del mister

Pubblicità

In vista di una gara così importante Luciano Spalletti motiva l’ambiente

In partite come quella di stasera spesso non bastano i valori tecnici e tattici ma servono anche delle motivazioni. Serve qualcuno capace di toccare le corde emotive giuste, quel qualcuno è Luciano Spalletti, ecco come ha motivato l’Inter in vista della gara con la Juventus

La gara di stasera sarà fondamentale per entrambe le squadre, chi non riuscisse a portare a casa i tre punti potrebbe dire addio ai propri obiettivi stagionali. L’Inter di Luciano Spalletti ha un disperato bisogno di fare tre punti per provare a rientrare nella top 4 del campionato, ai danni di Roma e Lazio.

Leggi anche  Gagliardini Inter, sbalordiscono anche le statistiche del centrocampista

Ecco, quindi, che Luciano Spalletti ha dovuto motivare i propri ragazzi. Nella conferenza stampa di ieri le sue parole non sono state banali. Come sempre in partite del genere ogni minimo dettaglio deve essere curato al massimo e anche la conferenza stampa e le domande dei giornalisti sono dettagli da non trascurare.

Le parole di Luciano Spalletti

“Juventus arrabbiata per la sconfitta contro il Napoli? Noi sono sette anni che non si porta a casa nulla… Quindi saremo ferocissimi! Su questo fronte abbiamo dei vantaggi. Entrambi giocheremo per vincere. Il pareggio non serve a nulla, se non a prendere un punto. E comunque metterei la firma per giocarci la Champions all’ultima partita contro la Lazio. Sarebbe un’occasione grandiosa per rimettere questo club dove merita.”

Leggi anche  Mercato Inter, l'arrivo di Van Dijk spinge Mangala verso l'Inter

“Sarà una partita durissima, ma i miei sono in crescita. Abbiamo imparato a dialogare con i nostri difetti dopo un periodo difficile. Ne siamo usciti più forti. Ma i punti conquistati fino al match d’andata con la stessa Juve, quando eravamo primi, non ce li aveva regalati nessuno. Ora mi aspetto una grande prestazione. Queste sono partite in cui se cerchi di nasconderti, vieni stanato. Bisogna prendersi le responsabilità, tentare la giocata, ma anche correre e vincere i contrasti.”

Leggi anche  Walter Sabatini svela i retroscena all'Inter e gli attriti con i cinesi

“Non mi reputo bravo quando vinco, ma nemmeno cogl… quando perdo. Abbiamo colmato un gap enorme con la Roma, ma Juve e Napoli lavorano da anni su un progetto.”

error: All rights reserved
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker