Inter News

Icardi, ecco perchè il bomber argentino sarà escluso dai Mondiali

Le ultime su Mauro Icardi

Nonostante siano 4-5 anni che Mauro Icardi segni reti su reti, il giocatore è sempre più escluso dalla selezione argentina. In questi anni, all’ex Sampdoria sono stati preferiti giocatori come Pratto e Benedetto, profili comunque inferiori a Icardi.

A parlare di questa esclusione, ci ha pensato il quotidiano argentino La Nacion che scrive:

“Lo staff tecnico ha visto ancora una volta come il giovane attaccante abbia dimostrato grande desiderio di appartenere alla rosa dei Mondiali. Sampaoli apprezza questo slancio che ha visto oggi e anche tutte le altre volte che ha visto il giocatore. Però il CT ha spiegato all’attaccante che le sue caratteristiche e quelle del resto dell’attacco non sono molto compatibili. E si tratta ovviamente di motivi puramente calcistici. Icardi quindi è in panchina. Ma Sampaoli comunque lo considera un attaccante d’elite, però lunedì 14 sarà nella lista dei 35 preconvocati”. 

Questo è ciò che scrive il quotidiano argentino. Escludere uno come Icardi, tra le punte più forti in assoluto, è una cosa che non si riesce a spiegare nessuno. A parte il discorso nazionale, il giocatore resta tra i migliori in circolazione. Pertanto, l’Inter deve impegnarsi a blindare il giocatore e a rinnovargli il contratto prima possibile.

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker