Igli Tare precisa: “Con gli agenti di De Vrij non c’entra la…”

Igli Tare precisa: “Con gli agenti di De Vrij non c’entra la…”

Le parole di Igli Tare

Ormai che al termine della stagione corrente De Vrij lasci la Lazio è alla luce. Si era vociferato di alcuni battibecchi tra l’entourage dell’olandese e il DS biancoceleste Igli Tare, ma è lo stesso Tare a fare chiarezza sulla vicenda in un’intervista esclusiva alla Gazzetta dello Sport.

“Se ho mai diffidato degli agenti dell’olandese? No, la percentuale della sua agenzia non c’entra nulla”.

Queste le parole di Tare. Ovviamente alla Lazio non può di certo far piacere perdere uno dei propri pezzi pregiati gratis, però i tifosi biancocelesti se ne faranno una ragione. Il giocatore sembra inoltre sempre più vicino all’approdo in nerazzurro dall’1 luglio prossimo.

Tare, infine, ha voluto raccontare un retroscena del suo passato:

“Dopo l’incidente in auto con Sereni pensavo di aver toccato il fondo, di non poter più giocare. Invece sei mesi dopo mi voleva Cuper all’Inter. Corioni mi raccontò la telefonata di Moratti: ‘Lo so che mi servirebbe Tare, ma devo prendere un grande nome’. E prese Batistuta”.

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.