Extra - Inter

Incubo Milan, la sentenza dell’Uefa può essere più severa del previsto

Pubblicità

Le ultime in casa Milan

Sull’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, si legge di una stangata più severa del previsto ai danni del Milan. I rossoneri, ad oggi, non rischiano solo l’esclusione dall’Europa.

“Il club attende notizie da Nyon, e superato il week-end le avrà: la notifica sarà la meno piacevole possibile per chi dell’Europa ha fatto la sua casa. Il Milan sarà molto probabilmente sfrattato e non è tutto: possibile che debba anche pagare una multa, ora quantificata in trenta milioni di euro. I cinque giudici dell’Adjudicatory Chamber resteranno le ultime (o penultime) personalità internazionali – un portoghese, un olandese, uno svizzero, un polacco e un inglese – che il Milan incontrerà in stagione”.

Questo è quanto scritto dal noto giornale sportivo rosa che poi continua:

Leggi anche  Donnarumma, clamorose novità sul contratto. Raiola minaccia di...

“Nel Canton Vaud sono arrivati gli aggiornamenti dagli States: anche la commissione giudicante, che peraltro si è già riunita in consiglio, ha saputo dell’interesse americano per il Milan ma – pare – senza che la news abbia modificato l’orientamento, anzi. Secondo le ultimissime al club verrebbe comminata una multa del valore di trenta milioni di euro, praticamente il costo del cartellino di un buon giocatore. Tutto questo oltre a una prova di futura riammissione”.

Insomma, i guai in casa rossonera non sembrano mancare.

Leggi anche  (TS) A Madrid è tutto pronto per l'addio al bomber, i dettagli
error: All rights reserved
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker