FeaturedInter News

Inter 2017-2018, sarà rivoluzione con l’arrivo di Simeone

Due intoccabili per l’Inter di Simeone

L’Inter e Simeone continuano a “corteggiarsi”, messaggi da una parte e smentite dall’altra, ma una cosa è certa, il Cholo sembra essere in pole position per diventare il prossimo allenatore nerazzurro. Oltre al cambio alla guida tecnica, in casa nerazzurra dovrebbe esserci una vera e propria rivoluzione sul mercato e sugli elementi che dovrebbero gestirlo. La prima “pedina” a saltare, dovrebbe essere Piero Ausilio, l’attuale ds nerazzurro dovrebbe essere sostituito da uno tra Berta e Sabatini.

Dopo Ausilio, con ogni probabilità saranno tantissimi i calciatori che lasceranno la Pinetina, a Simeone piacciono solo due elementi dell’attuale rosa nerazzurra, Icardi e Medel, certi di rimanere anche in caso di arrivo del Cholo, qualche chance di rimanere per Joao Mario, Miranda, Brozovic, Candreva e pochi altri, quasi certi della partenza Kondogbia e Murillo, ma potrebbero esser sacrificati anche i big Handanovic e Perisic.

Suning pronto a spendere 150 milioni per Simeone

Per tanti che saluteranno la Pinetina altrettanti ci sbarcheranno. Dall’Atletico Madrid all’Inter con Simeone potrebbero arrivare Gimenez e Carrasco. Il difensore è un obiettivo nerazzurro già datato, l’esterno oltre che del Cholo è un pallino di vecchia data di Sabatini. Un altro talento già osservato adesso dall’Inter su direttiva dell’allenatore è Lemar del Monaco, classe 95 e colpi da crack. Dalla Spagna, notizia di ieri, rilanciano il nome di James Rodriguez come prossima stella del club di Suning, e si parla anche della prima offerta da parte del club meneghino per Arana.

Fonte: interdipendenza.net

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker