CdS Inter | Con la Champions pronto un regalo per Spalletti, da Madrid…

CdS Inter | Con la Champions pronto un regalo per Spalletti, da Madrid…

Le mosse di Peiro Ausilio

CdS Inter | Mancano 5 partite alla fine del campionato e ogni partita sarà una finale. L’obiettivo è quello di raggiungere la qualificazione alla champions league. L’Inter manca dalla massima competizine europea ormai dal 2012. Tornare in champions quest’anno sarebbe davvero un cambio di passo, i ricavi generati dalla competizione, uniti a lavoro fatto da Suning in questi anno permetterebbero all’Inter di avere più margine di investimento sul mercato.

Piero Ausilio nel frattempo si sta muovendo in tal senso. Chiusi, almeno sulla carta, i colpi a parametro zero di De Vrij e Asamoh, uniti al colpo di Lauaro Marinez ora l’Inter pensa al futuro. Il futuro ha nome e cognome: Mateo Kovacic.

Il piano di Ausilio

Il piano della società è quello di regalare a Spalletti, nella prossima sessione di mercato, giocatori di qualità ed esperienza internazionale. In questi giorni il ds nerazzurro ha riallacciato i contatti con l’entourage del giocatore croato, proprio ex Inter che a Madrid sta trovando pochissimo spazio e, che potrebbe lasciare la Spagna questa estate. L’Inter lo accoglierebbe a braccia aperte, ritrovando un calciatore maturo e con tante presenze anche in campo europeo.

Il costo del cartellino di Mateo Kovacic si agira intorno ai 35 milioni, una cifra molto vicina a quella sborsata dal Real Madrid nel 2015 per portarlo in blancos. Il colpo Kovacic sistemerebbe il centrocampo, con l’affidabilità di un calciatore molto tecnico e che, ha maturato esperienza in questi anni lontano dall’Inter.

L’acquisto di Kovacic è, però, subordinato al raggiungimento della qualificazione in champions, obiettivo stagionale dell’inter.

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.