Inter, i motivi che porterebbero Modric in nerazzurro

Inter, i motivi che porterebbero Modric in nerazzurro

Secondo il quotidiano spagnolo SuperDeporte Modric avrebbe validi motivi per lasciare il Real Madrid ed approdare in nerazzurro in questa finestra di mercato

Luca Modric sembra sempre più intenzionato a lasciare Madrid per approdare a Milano. I motivi li riporta il quotidiano spagnolo SuperDeporte. In primis il centrocampista croato, così come è stato per Cristiano Ronaldo, sarebbe stufo dei modi di fare di Florentino Perez.

In particolare Modric sarebbe venuto a sapere, un mese fa, che il proprietario del Real Madrid avrebbe voluto inserirlo in una possibile trattativa per portare nella capitale spagnola Neymar o in alternativa Mbappè.

Altro motivo sono le voci, fatte circolare a mezzo stampa, che parlavano di un Modric ormai a fine ciclo. Come per Cristiano Ronaldo ci sarebbero anche motivi di carattere fiscale. Modric ha dovuto versare un milione di Euro all’agenzia delle entrate spagnola per evitare la citazione in giudizio.

Ulteriore motivo è la questione della fascia da capitano. Argomento caro ai calciatori come dimostrano i casi di Icardi e Bonucci. Modric avrebbe scoperto che il nuovo tecnico Lopetegui lo ha escluso dalla lista dei capitani preferendogli, oltre all’attuale capitano Sergio Ramos, anche Marcelo, Varane e Benzema.

Motivazioni personali e voglia di nuove esperienze

Oltre a questi motivi ci potrebbe anche essere la voglia di Modric di cimentarsi in un nuovo campionato. La colonia croata interista, arricchitasi da pochi giorni con Vrsaljko, potrebbe in questo senso giocare un ruolo importante.

I giocatori in nazionale parlano e si confrontano. L’idea di arrivare in una nuova squadra e di non dovere faticare per inserirsi potrebbe spingere il centrocampista all’Inter. I nerazzurri cullano il sogno croato e dopo aver visto sfumare Vidal, ormai praticamente del Barcellona, proveranno in tutti i modi a trasformare il sogno in realtà.