Inter, i vip nerazzurri si uniscono per aiutare Suning: nasce Interspac srl

Inter, i vip nerazzurri si uniscono per aiutare Suning: nasce Interspac srl

Nasce una nuova società e si chiamerà Interspac srl. Così riporta quest’oggi La Stampa, che spiega come gli interisti del mondo della finanza e non solo, siano intenzionati a far parte della società nerazzurra, guidata da Suning, con una quota di minoranza.

I protagonisti

Stando alle voci che circolano, la società sarebbe attiva già dal 23 luglio scorso e sarebbe composta da figure di spicco del mondo finanziario ed economico europeo. L’intento è di coinvolgere anche protagonisti del mondo dello spettacolo. Il gruppo, composto solamente da tifosi interisti, presenta alla guida Carlo Cottarelli ex commissario per la revisione della spesa pubblica dell’ultimo governo di centro sinistra. Con lui altri soci come Frigerio ed Ardigò senza tralasciare Altobrando, Bartolomei, Rognoni. Gli altri sono Broggi, Bellora, Dantella e Francesco Bonetti. Potrebbe non essere limitato a loro il gruppo “societario”, in quanto l’intenzione è quella di far entrare più persone importanti possibile (voci su Valentino Rossi e Vasco) così da poter incrementare il patrimonio societario. Quest’ultimo ora è esiguo, ma non si escludono iniezioni di capitale fino ad arrivare a circa 25 milioni.

Il piano

Lo scopo di Interspac srl è quello di poter sostenere la potenza di Suning non certo quello di effettuare una scalata societaria. L’idea sarebbe quella di prelevare una fetta della quota di minoranza una volta che avverrà ‘effettivo passaggio dell’intero capitale alla famiglia Zhang. Infatti il 30% è ancora in mano ad Erick Thohir.