Inter, il sogno Modric è ancora vivo: c’è un nuovo indizio

Inter, il sogno Modric è ancora vivo: c’è un nuovo indizio

Inter-Modric: alcuni amori, pur se complicati paiono proprio non finire mai. Uno di questi potrebbe essere quello tra la società di Corso Vittorio Emanuele ed il fresco pallone d’oro.

Modric vuole l’Inter? L’affare sembra in discesa

Il croato ha un contratto fino al 2020 ma nonostante le insistenze di Florentino Perez non pare intenzionato a rinnovarlo, anzi. Già la scorsa estate il centrocampista aveva in tutti i modi cercato di convincere il proprio club a facilitare il suo passaggio all’Inter. Ma si è visto negare con forza tale possibilità. Il Real Madrid infatti non poteva permettersi di perdere entrambe le sue punte di diamante, avendo già ceduto Cristiano Ronaldo alla Juventus.

L’Inter però pare non essersi data pervinta, continuando un lungo corteggiamento che sembra essere ricambiato dal giocatore. Attratto magari dalla possibilità di poter condividere lo spogliatoio con i connazionali Sime Vrsaljko Marcelo Brozovic ed Ivan Perisic.

La squadra madrilena sembra essersi rassegnata all’idea di perdere il giocatore e si è messa alla ricerca di un degno sostituto. Circolano infatti i nomi di Hazard del Chelsea o Eriksen in forza al Tottenham, entrambi i giocatori però hanno quatozioni da capogiro.

A conferma che queste voci abbiano un fondo di verità la quota di un suo passaggio in nerazzurro è scesa ulteriormente, ad oggi come riporta il sito agpronews il passaggio in nerazzurro del Croato pagherebbe tre volte e mezza la posta.