FeaturedInter News

Inter Juventus | Candreva: ” Non possiamo sbagliare, darei qualsiasi cosa…”

Intervista ad Antonio Candreva

Mancano solo 2 giorni a quella che, inaspettatamente, si è rivelata come una delle partite più importanti della stagione. Inter Juventus, sabato, si giocheranno uno degli ultimi bonus della stagione. La partita è sentita a Milano, dove, non solo c’è la consapevolezza che vincere con i bianconeri potrebbe mettere un tassello importante sulla corsa champions ma, anche il fatto che un’eventuale sconfitta dei bianconeri potrebbe costare alla squadra di Torino il tricolore. I giocatori neraurri in questa settimana si stanno preparando al meglio per la gara. Una partita carica di emotività, che, a questo punto della stagione, diventa come una finale.

Due mesi fa nessuno avrebbe pensato che questa gara potesse avere un sapore cosi particolare, oggi invece, il dado è tratto ed inevitabilmente quella che, in Italia è una gara dalla rivalità storica potrebbe valere molto di più. Intervistato da premium sport anche Candreva parla di questa partita. L’Inter arriva dopo due vittorie con un Candreva partito dalla panchina. Il giocatore ex Lazio è dato per favorito per quanto riguarda la formazione iniziale che sfierà i bianconeri.

Le parole di Candreva a premium

“Lo dice Brozovic da una settimana. Non vediamo l’ora che arrivi questa grandissima partita perché per noi è importantissima per poter raggiungere il nostro obiettivo. La Juventus negli ultimi anni è la squadra più forte in Italia. Ha dimostrato anche in Europa che ha fatto bene, sappiamo che troveremo una squadra arrabbiata ma dobbiamo pensare a noi stessi perché vogliamo raggiungere il nostro obiettivo di arrivare il Champions. Sappiamo, conosciamo i nostri avversari ma ogni partita è una storia a sé. Sappiamo che la Juve è una grande squadra e noi non ci possiamo permettere di sbagliare nulla. E’ una partita difficile dove ci daranno poche occasioni. quindi dovremo sfruttare al meglio quelle che avremo. Siamo pronti”.

Capitolo tifosi

“Dobbiamo ringraziarli sempre. Non sarà pieno solo sabato sera lo stadio ma è stato pieno tutto l’anno. Ci hanno supportato ed è stato sempre quasi pieno in tutte le gare. Noi vinceremo per loro e per noi stessi. Infortunio: “E’ stata una brutta distorsione. Sono tornato a disposizione da due partite, sono pronto e aspettiamo sabato sera. Non parliamo di sfiga, bisogna andarsela a cercare la fortuna. Guardiamo avanti, la squadra sta lì e vogliamo arrivare in Champions. L’importante è che noi facciamo bene tutti come gruppo, come squadra”. Champions: “Davanti stanno tutte lì, noi dobbiamo rincorrere e non possiamo sbagliare niente. Dobbiamo dare il massimo in queste quattro partite perché dobbiamo raggiungere il nostro obiettivo. Abbiamo tutto nelle nostre mani, siamo ancora lì e vogliamo raggiungere la Champions. Darei qualsiasi cosa pur di vincere e raggiungerla”.

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker