Inter News

Inter-Lazio: Sconfitta amara per l’Under 19 di Stefano Vecchi

Sconfitta amara per l’Under 19 di Stefano Vecchi. Lazio 3 Inter 1

Sconfitta amara per l’Under 19 di Stefano Vecchi che viene battuta dai biancocelesti nell’anticipo della 27^ giornata del campionato Primavera 1 TIM

Allo stadio “Breda” di Sesto San Giovanni è la Lazio a portarsi a casa i tre punti in palio nell’anticipo della 27^ giornata del campionato Primavera 1 TIM.

Dopo l’iniziale vantaggio di Rover, i biancocelesti ribaltano la sfida grazie ai gol di Marchesi, Aliaj e Lomba Neto.

La testa dei nerazzurri è gia rivolta al prossimo impegno, quello contro il Napoli in programma la prossima settimana per il terz’ultimo turno della regular season.

Dopo un avvio di partita abbastanza bloccato, al 17′ arriva la prima fiammata nerazzurra:

Colidio serve bene Zaniolo che lascia sul posto il suo marcatore ma conclude troppo centralmente.

Pochi minuti più tardi è ancora Inter con Rover che sfiora il gol del possibile 1-0 con un sinistro terminato a lato.

Al 29′ azione spettacolare dell’Under 19 di Stefano Vecchi con protagonisti Zaniolo, Colidio e Rover:

la traversa nega il gol sulla bella conclusione di collo destro dell’attaccante veneto.

Al 32′ arriva meritatamente il vantaggio interista con Rover che capitalizza un perfetto assist di Zaniolo battendo Alia in uscita con il piattone destro.

L’Inter sembra entrare in controllo della partita ma dopo soli due minuti arriva il pareggio biancoceleste con Marchesi che grazie ad un rimpallo batte Pissardo.

In chiusura di tempo ancora un’occasione per Rover che però angola troppo la sua conclusione di testa.

Il secondo tempo si apre con i nerazzurri all’attacco:

Schirò scambia con Gavioli e calcia a giro sul secondo palo ma apre troppo il suo sinistro e la palla termina sul fondo.

Risponde la Lazio con Djassio che prova a sorprendere

Pissardo con l’esterno ma il numero 1 dell’Inter si fa trovare pronto.

Allo scoccare dell’ultimo quarto di gara ci prova il neo entrato Belkheir ma il suo sinistro non è preciso.

Il copione della partita è chiaro: i nerazzurri controllano la manovra e attaccano, mentre gli ospiti provano a colpire con l’arma del contropiede.

E proprio in questo modo arriva la beffa per l’Inter:

Aliaj riparte e con un grande mancino trafigge Pissardo portando la Lazio in vantaggio.

Pochi minuti più tardi Stefano Vecchi tenta il tutto per tutto ed inserisce, dopo Belkheir e Merola, anche Adorante.

A passare, però, è ancora la squadra biancoceleste con Lomba Neto che con una grande conclusione batte Pissardo sul primo palo.

L’assalto finale non produce gli effetti sperati, termina 1-3 la sfida tra Inter e Lazio: a decidere l’incontro sono i gol di Marchesi, Aliaj e Lomba Neto.

INTER-LAZIO 1-3
Marcatori: 32′ Rover, 34′ Marchesi, 27′ st Aliaj, 34′ st Lomba Neto.

INTER: 1 Pissardo; 2 Zappa, 4 Nolan (31′ st Adorante 23), 6 Bettella, 3 Sala; 11 Gavioli (21′ st Merola 22), 5 Schirò, 8 Danso (11′ st Belkheir 21); 10 Zaniolo; 9 Colidio, 7 Rover.

A disposizione: 12 Dekic, 13 Van Den Eynden, 14 Valietti, 15 Lombardoni, 16 Rizzo, 17 Corrado, 18 Pompetti, 19 Brignoli, 20 D’Amico.

Allenatore: Stefano Vecchi

LAZIO: 1 Alia, 2 Kalaj, 3 Falbo, 4 Cavacojordao, 5 Soares Silva, 6 Baxevanos, 7 Spizzichino, 8 Aliaj, 9 Lomba Neto (44′ st Javorcic 15), 10 Marchesi, 11 Djassio (21′ st Maloku 20).

A disposizione: 12 Furlanetto, 13 Petricca, 14 Francucci,16 Spoletini, 17 Peguiron, 18 Spurio, 19 Lukaj.

Allenatore: Valter Bonacina.

Espulsi: Marchesi (48′ st), Rover (48′ st)

Recupero: 1′ – 5′

Arbitro: Alessandro Meleleo (sez. di Caserano)

Assistenti: Baldelli e Cavallina.

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker