Inter, Martial ha rinnovato con il ManUtd: sfuma anche Young

Inter, Martial ha rinnovato con il ManUtd: sfuma anche Young

Dopo aver definito il colpo Diego Godin, per il quale mancano ancora firme e ufficialità (arriveranno a fine campionato), Beppe Marotta e Piero Ausilio  stanno monitorando con grande attenzione il mercato degli svincolati e tra questi anche l’esterno del Manchester United Ashley Young. L’inglese potrebbe presto uscire dalla lista dei selezionati del club nerazzurro; secondo il Mirror, infatti,  sarebbe vicinissimo a firmare il rinnovo di contratto coi Red Devils.

Lo United ha trattato per settimane col calciatore e l’esterno ora a ricevuto un’offerta migliore per poter continuare la sua avventura a Manchester. Young avrebbe trovato l’accordo e mancherebbe solamente l’ufficialità per l’estensione del suo contratto di un altro anno. L’Inter rimane alla finestra con un’offerta di due anni di contratto e spera che Young non rinnovi fino alla prossima estate per cercare di portarlo a Milano.

UFFICIALE – Manchester, rinnova Martial: piaceva all’Inter

Con un comunicato ufficiale, il Manchester United ha annunciato il prolugamento di contratto di Anthony Martial, in passato accostato anche all’Inter, fino al 2024.

Queste le sue parole: “Mi sto godendo la mia avventura qui. Sin dal primo giorno qui mi sono sentito parte della famiglia dello United e sono stato accolto con grande calore da parte dei tifosi che continuano a sorprendermi con il loro supporto. Voglio ringraziare Ole (Solskjaer, ndr) e il suo staff per avere fiducia in me e per aiutarmi a migliorare. Per il club vincere trofei è tutto e io sono sicuro che il prossimo premio non è così lontano”.