Inter, la maxi offerta a Cancelo per convincerlo a restare

Inter, la maxi offerta a Cancelo per convincerlo a restare

Inter, la strategia per trattenere Cancelo

E’ senza dubbio tra i migliori giocatori nerazzurri dell’ultimo periodo. Consacratosi definitivamente come terzino, Joao Cancelo è la priorità assoluta per l’Inter. Un terzino così i tifosi non lo vedevano da anni, e non riscattarlo sarebbe pura follia.

La Gazzetta dello Sport, in un lungo articolo dedicato proprio alla situazione relativa al portoghese, ha fatto chiarezza sulle cifre dell’affare.

“La società di corso Vittorio Emanuele ha tempo sino al 31 maggio per esercitare il diritto di riscatto pattuito per 35 milioni di euro. In estate l’intesa fu raggiunta nell’ambito dello scambio con Geoffrey Kondogbia: anche lui è in prestito e gli spagnoli possono riscattarlo per 25 milioni di euro, con la clausola di riconoscere ai nerazzurri il 25 per cento dell’eventuale rivendita. Se c’è un nesso finanziario tra le due operazioni, invece è tutto da dimostrare che gli interessati la pensino alla stessa maniera.”

“Se Kondogbia ha gia detto più volte che preferisce restare nella Liga, il nazionale portoghese è stato sinora più cauto. Del resto, il suo agente Jorge Mendes ha ricevuto alcune importanti manifestazioni d’interesse, ma non sottovaluta l’opzione di una conferma all’Inter. I Progressi Con Luciano Spalletti il terzino ha trovato continuità ed è cresciuto nella lettura tattica del ruolo. Insomma, lo attira l’idea di proseguire all’Inter il suo percorso di crescita.Tra l’altro l’appuntamento del Mondiale in Russia gli dà un’ulteriore opportunità professionale. Così Ausilio insiste per sistemare in anticipo la faccenda, ben sapendo che l’appoggio del giocatore sarà decisivo per disinnescare le mine del mercato. Quindi la proposta interista è di passare dagli attuali 1,2 milioni di euro di stipendio a una cifra non lontana dai 3 milioni (bonus compresi).”

Capitolo riscatto

“Escluso che l’Inter spenda 35 milioni di euro. Invece la strategia nerazzurra punta a proporre al Valencia un nuovo prestito: magari biennale con obbligo di riscatto. Ma è presto per indicare i dettagli di questa soluzione. Intanto l’Inter punta ad assicurarsi il sì convinto di Joao per passare, in un secondo tempo, al dialogo con il Valencia. L’argomento economico può certamente invogliare il clan portoghese, ma sarà altrettanto importante il futuro tecnico della società di Suning. L’approdo nella prossima Champions League può essere infatti decisivo per il felice esito di questa delicata partita. In corso Vittorio Emanuele c’è ottimismo perché Cancelo sta facendo la sua parte anche fuori dal campo.”

Questo è quanto scritto dalla rosea.

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.