Inter, Modric sempre nel mirino: Marotta non ha cambiato obiettivi

Inter, Modric sempre nel mirino: Marotta non ha cambiato obiettivi

La Gazzetta dello Sport, in edicola questa mattina, sottolinea come la dirigenza dell’Inter non ha cambiato gli obiettivi di mercato, nonostante l’arrivo di Beppe Marotta.

Anche dopo la bagarre estiva, con  diatribe e screzi,  Luka Modric non ha cambiato idea e in testa gli è rimasta la voglia di trasferirsi all’Inter. A confermarlo è la rosea, che aggiunge come i nerazzurri siano pronti, anche dopo l’arrivo a Milano di Marotta, ad accogliere ad Appiano Gentile il centrocampista croato.

Modric nei pensieri dell’Inter, il croato non ha mai cambiato idea

Queste le parole del quotidiano: “Modric sa, gli agenti del centrocampista tuttora sanno che la società nerazzurra è disposta a trasformare i reiterati mal di pancia del croato – l’ultimo dei quali due sere fa, dopo la disfatta con la Real Sociedad – in un tappeto rosso da stendere dalle parti di Appiano.

Certo, ci sarebbe da ricucire i rapporti tra i due club, come scriviamo a parte. Ma quel che è certo è che l’arrivo all’Inter di Marotta non ha cambiato gli obiettivi. L’Inter cerca un costruttore di gioco, non un giocatore di rottura. Per intendersi: è per questo che il messicano Herrera non risponde ai parametri, mentre l’altro Herrera (Manchester United) è stato preso in considerazione ma non è reputato un upgrade.

Al contrario Modric è Modric, è l’universalmente riconosciuto di cui sopra. È il centrocampista che prima di terminare la carriera aveva manifestato ai suoi agenti la voglia di chiudere il cerchio dei grandi campionati europei: protagonista nella Liga, in Premier League ha già giocato, la Bundesliga non interessa, resta la Serie A“.

Fonte: la Gazzetta dello Sport

Chiudi il menu