Inter, nè Perin, nè Oblak. Ecco chi sarà l’erede di Handanovic

L’Inter prepara l’assalto a Meret per il dopo Handanovic

L’Inter ha sempre avuto portieri di livello mondiale e per il post Samir Handanovic sarebbe pronta ad ingaggiare la promessa italiana Meret. Dopo Peruzzi Toldo e Julio Cesar, i nerazzurri hanni cercato di rifondare la squadra acquistando il portiere Sloveno, che ha garantito eccellenti prestazioni affermandosi il solito pararigori. Un portiere abilissimo tra i pali che ha lasciato la nazionale per dedicarsi solo all’Inter e quell obiettivo mai raggiunto di giocare la Champions.

Strano ma vero, Handanovic è comparso nella coppa che conta soltanto nei preliminari persi quando giocava nell’Udinese, poi soltanto Europa League per lui. Ad un’età abbastanza avanzata, Sabatini ha pronto il suo erede e sarà, anche questa volta, un portiere dell’Udinese. Stiamo parlando di Meret, estremo difensore ora in forza alla Spal per giocare costantemente e diventare un vero protagonista. Tante big hanno chiesto informazioni al suo agente Pastorello, ma i nerazzurri avrebbero fatto più di un sondaggio. Scartate le piste che portano a Perin e Oblak, la prima scelta viene ancora dal Friuli.