Inter, nonostante il ko la qualificazione é alla portata: ecco le combinazioni

Inter, nonostante il ko la qualificazione é alla portata: ecco le combinazioni

L’Inter può ancora qualificarsi

L’Inter esce dal Camp Nou con una sconfitta preventivata. Ció che fa male ai nerazzurri è l’evidenza del gap che c’è con le top d’Europa.

Per larghi tratti della partita, i nerazzurri hanno rincorso l’avversario che, magicamente, faceva sparire il pallone e lo girava rapidamente dall’altra parte.

Ma come dicevamo la sconfitta era prevedibile ed anche se fa male non può minare le certezze acquisite fin qui. Inoltre a dare una gran mano ai nerazzurri ci hanno pensato PSV e Tottenham.

Le altre rivali del girone, ferme a 0 punti, hanno pareggiato ieri sera per 2-2. Inutile dire che era il risultato più utile all’Inter. Infatti in questo modo restano 5 i punti di vantaggio su di loro.

Ora l’Inter è pressoché sicura del passaggio del turno se, nelle prossime 3 partite, colleziona almeno 4 punti. Il Tottenham, infatti, deve ancora giocare al Camp Nou ed il PSV è atteso a Milano nell’ultima giornata.

I nerazzurri proveranno in tutti i modi a strappare almeno un pareggio fra due settimane contro il Barcelona a San Siro. Dopodiché è in programma la difficile trasferta a Wembley contro il Tottenham. Gli Spurs continuano ad evidenziare problemi di gestione della partita e l’Inter non andrà a Londra già sconfitta.

Infine, come già detto, arriverà il PSV a San Siro. Gli olandesi, già battuti in trasferta, soffrono terribilmente fuori dalle mura amiche, ed oltre a Milano, devono giocare ancora a Londra. Incontrarli all’ultima giornata, inoltre, potrebbe essere “più semplice” in quanto non è da escludere che si troveranno già fuori dai giochi.

Con il Barcelona che si avvia serenamente a vincere per il dodicesimo anno consecutivo il girone di Champions, l’Inter dovrà soltanto custodire con attenzione il bel vantaggio che ha conquistato fino ad ora ed il passaggio agli ottavi sarà cosa fatta.

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.